Grande successo per i Lupi dell’Alpe a “Borgo Sport”!

A Borgo Sport i Lupi dell’Alpe hanno saputo dare il meglio di se per attirare persone di tutte le eta` verso la disciplina del Softair!

Lo stand

Presso le logge del comune di Sansepolcro i Lupi hanno allestito uno stand con tanto di poligono di tiro e percorso di tiro dinamico, oltre a tante parti scenografiche e video delle giocate proiettati su schermo.

E` stato un immenso piacere accogliere cosi` tante persone nello stand per spiegare in cosa consiste questa disciplina e farle divertire un po’ con gli SRE dei nostri membri! Ed e` stata una grande sorpresa vedere uno sposo provare il percorso di tiro dinamico poco prima del matrimonio!

A finire giornata, dopo aver smontato e ripulito i circa 15mila pallini sparati nel corso della giornata, ci siamo sentiti molto soddisfatti della giornata che speriamo possa ripetersi, anche piu` in grande, il prossimo anno!

Fotogallery

PS: Articolo in continuo aggiornamento con le foto scattate!

Il softair in due parole

Il soft air o tiro tattico sportivo nasce in Italia intorno agli anni “92” ed è un’attività ludico ricreativa di squadra, basata sulla simulazione non violenta di giochi tattici. Questa disciplina prende il nome dall´utilizzo delle “ASG” Air Soft Gun (in inglese letteralmente “arma ad aria compressa”), ed è caratterizzata da una grande varietà di giochi diversi, che comprendono varie tipologie e metodi, spaziando da un approccio solamente ludico ricreativo ad un approccio agonistico sportivo, fino ad un approccio strategico simulativo.

Nonostante l´apparenza bellicosa, il soft air è innocuo e non violento, basato esclusivamente sul corretto confronto sportivo: l’onestà è uno dei principi su cui si fonda questa disciplina.

La particolarità di questo gioco è l´essere basato completamente sulla correttezza del singolo giocatore, è infatti dovere del giocatore, nel momento in cui avverte l´impatto del pallino avversario, alzare la mano e gridare colpito, (autodichiarazione), abbandonando l’area di gioco.